» Ricerca avanzata

OFFICINA DEL MACELLO

SKU: 72132
Ne abbiamo 5 disponibili.
Data Uscita: 15/11/2014
OFFICINA DEL MACELLO

OFFICINA DEL MACELLO

Altre viste

Descrizione prodotto

Dettagli

Prima Guerra Mondiale. Il 1917 è il terzo anno di guerra, la realtà della trincea è chiara e atroce, molti soldati sono da tempo lontani da casa. Nel mese di giugno alla Brigata Catanzaro viene promesso un mese di riposo. Questi fanti sono contadini – molisani, calabresi e siciliani – figli della Questione meridionale, per la maggior parte analfabeti. Vogliono solo una pausa. Ma dopo essere arrivati da poco a Santa Maria la Longa, un piccolo paese del Friuli Venezia-Giulia, la promessa viene disattesa. Devono tornare in prima linea, a morire sul Carso, dove già erano stati impegnati a lungo. Gli uomini della Catanzaro non ci stanno. L’officina del macello racconta di questo rifiuto e di come sia stato barbaramente punito. Il 16 luglio 1917, a Santa Maria La Longa un plotone di carabinieri esegue l’ordine ricevuto e procede alla decimazione della Brigata Catanzaro. Finisce così una delle più importanti rivolte scoppiate durante la Prima guerra Mondiale nell’esercito italiano.

Ulteriori informazioni

Ulteriori informazioni

codice 9788898644070
Catalogo N/A
Autore Elettra Stamboulis Gianluca Costantini
Collana VOLUME SINGOLO
Numero N/A
Serie VOLUME SINGOLO
Produttore ERIS EDIZIONI
Conclusa
Esaurito No
Novità No