» Ricerca avanzata

IN ITALIA SONO TUTTI MASCHI

SKU: 134068
Ne abbiamo 0 disponibili.
Data Uscita: 28/03/2019
IN ITALIA SONO TUTTI MASCHI

IN ITALIA SONO TUTTI MASCHI

Altre viste

Nuovo

Descrizione prodotto

Dettagli

Nel 1938 l'Italia fascista promulgava le sue leggi razziali. A differenza di quelle tedesche, non menzionavano particolari provvedimenti contro gli omosessuali. In Italia, infatti, erano tutti maschi, attivi, virili e poco inclini a tali debolezze. Queste furono le parole con cui Mussolini liquidò ufficialmente la questione. Sappiamo invece che fu attuata una fitta repressione e che dal 1938 al 1942 circa 300 omosessuali italiani vennero mandati al confino. Pochi ex-confinati omosessuali accettarono in seguito di parlare della repressione subita e i pochi che lo fecero preferirono nascondere la propria identità e il proprio volto. La narrazione prende l'avvio da questi fatti e si ispira alla figura di uno dei testimoni di questa vicenda.

Ulteriori informazioni

Ulteriori informazioni

codice 9788885621657
Catalogo N/A
Autore N/A
Collana FEININGER
Numero N/A
Serie FEININGER
Produttore OBLOMOV EDIZIONI
Conclusa
Esaurito No
Novità